I preziosi segreti dei semi di chia

Ho provato i semi di chia la prima volta a Seattle, forse perchè semi e frutta secca sono particolarmente popolari nella West Coast, dove una buona fetta della popolazione è molto istruita e attenta a mangiare sano (Eh si, quanti stereotipi hanno gli italiani sugli americani!). Quando poi mi sono spostata a vivere in Guatemala, ho avuto modo di conoscerne anche la storia. Ecco alcune informazioni utili per tutti. La bella notizia è che sono sempre più popolari anche da noi in Italia!

I semi di chia: una grandiosa risorsa per la tua salute

  • Sono membri della famiglia della menta e sono stati una componente principale della dieta degli antichi Maya o Aztechi. In Guatemala sono veramente molto popolari!
  • Ogni semino è lungo circa 1 mm, in genere di color marrone
  • Sono facili da digerire ed incredibilmente ricchi di nutrienti: grassi omega 3, calcio, proteine, ferro e fibra
  • Sono utilizzabili come addensante nelle ricette vegane, al posto delle uova
  • E’ bene conservarli in un contenitore sigillato per non perdere la croccantezza

6 modi per consumare i semi di chia

  1. Sostituiscili alle uova per dare consistenza ad impasti, zuppe o stufati: per sostituire un uovo, mescola 1 cucchiaio di semi di chia con 3 cucchiai di acqua calda. Lascia riposare per 5-10 minuti, fino a che il miscuglio sarà denso e gelatinoso
  2. Frulla i semi di chia con una coppetta di fragole, un goccio di latte o acqua, e del ghiaccio… avrai un delizioso smoothie!
  3. Usa i semi di chia per creare un budino cremoso: in una terrina, mescola i semi (170 g) con 500 ml di latte e un goccio di estratto di vaniglia. Coprire e lasciare in frigo per una notte. Prima di servire, mescolare bene e ricoprire con frutta fresca
  4. Dona croccantezza e consistenza alle polpette con i semi di chia aggiungendone qualche cucchiaino nell’impasto
  5. Dona croccantezza alla salsina per il tuo pinzimonio di verdure: mescola yogurt greco bianco 0% grassi, scorza di limone, erbe aromatiche e semi. Ottimo aperitivo!
  6. In bicchierini trasparenti, alterna yogurt greco 0% grassi, semi di chia e cubetti di kiwi e pesche per un dessert stratificato, raffinato e delizioso.

Lo sapevi?

2.5 cucchiai di semi di chia hanno:

  • 2.5 volte più omega-3 di 2.5 cucchiai di noci
  • 2.5 volte più ferro di 1 tazza di spinaci
  • Quasi la stessa quantità di calcio di 1 tazza di fiocchi di latte
  • 75% delle proteine che trovi in 1 uovo

Bibliografia: Adattato da Oldways Nutrition Exchange 2016

Mi presento, sono Francesca Simonella

Sono Francesca Simonella, Biologa Nutrizionista specializzata in strategie per promuovere e mantenere il cambiamento del comportamento alimentare in pazienti sani, malati e/o con esigenze particolari. Sono iscritta all’albo americano dei Registered Dietitian Nutritionist. Negli USA mi sono specializzata, ho seguito pazienti di ogni tipo come dietologo/dietista, fatto ricerca sul comportamento alimentare e insegnato un corso di nutrizione all’università. Sono attiva come International Affiliate of American Academy of Nutrition &Dietetics. 

Contatti

Telefono: 324 6023777
Email: info@alimentazionepersonalizzata.com
Indirizzo: Via Marco Volpe 10/D Udine
P.IVA 02911310304

Iscriviti all'e-magazine

Iscriviti per ricevere la mia rivista on-line: riceverai consigli e articoli utili sulla nutrizione.