Quanti tipi di Fame conosci?

Mangiare consapevolmente significa nutrire varie parti del corpo. La Mindfulness è infatti una filosofia che indica il mangiare con intenzione facendo attenzione.

Cosa significa mangiare consapevolmente?

Mangiare consapevolmente implica intenzione e attenzione. L’intenzione fa riferimento alla necessità di soddisfare un bisogno corporeo; l’attenzione, invece, richiede di abbandonare il multitasking.

In particolare, esistono vari tipi di fame che coinvolgono diverse parti del corpo:

  • la fame degli occhi
  • la fame del naso
  • la fame delle orecchie
  • la fame del tatto
  • la fame della bocca
  • la fame dello stomaco
  • la fame di cuore e mente

E’ importante sottolineare che non tutti questi tipi di fame richiedono del cibo per essere soddisfatti. Ad esempio, il cuore richiede un nutrimento di tipo emotivo. Chi necessita di amore, attenzioni, dolcezza, divertimento, coinvolgimento e relax non troverà per forza appagamento dal cibo.

Come riconoscere e “soddisfare” i diversi tipi di fame?

  • Fame degli occhi:  Prova a osservare con attenzione la tua pietanza prima di assaporarla. Analizzane i colori, le sfumature, le forme…Quanto appagato ti senti dopo tutto ciò? Sicuramente per una buona parte!
  • Fame del naso: Prima di portare in bocca il boccone, soffermati sul profumo del cibo per qualche secondo…L’essere inebriato può soddisfare almeno parte del tuo bisogno? Credo proprio di sì.
  • Fame delle orecchie: ti è mai capitato di pensare ad un cioccolatino o ad un pacchetto di patatine dal suono che produce la bocca altrui mentre addenta qualcosa? Ci sono diversi studi che sottolineano l’importanza dell’aspetto uditivo sull’idea che noi abbiamo di un cibo. Prova a chiudere gli occhi e concentrati sul suono emesso durante la masticazione oppure mentre lo sfiori o lo spezzi. Piacevole, vero?
  • Fame del tatto:  Includere il tatto nell’alimentazione è un’esperienza molto piacevole. La percezione a livello tattile aumenta il desiderio del cibo stesso. Cibi multi-consistenza (croccante, cremoso..) sono una goduria!
  • Fame della bocca: Prova a masticare con calma e esplorare il gusto prima di ingerire! Ogni boccone risulterà più intenso, non trovi?
  • Fame dello stomaco: Lo stomaco è una sorta di “tanica” : ci può segnalare quanto è pieno o quanto è vuoto. Chi ha fame “vera”, ha lo stomaco che borbotta.. ci hai mai fatto caso?
  • Fame di cuore e mente...

.. Come anticipato, la fame di cuore e mente non viene per forza saziata dal cibo 

  • Fame della mente: ti capita di categorizzare i cibi in buoni o cattivi, o in salutari e nocivi? I cibi vanno valutati in base a molto altro. Sono semmai le “porzioni personalizzate” e la “frequenza di consumo” le variabili su cui basare gli introiti alimentari. In alimentazione nulla è bianco o nero! Diffida di ogni pseudo-esperto che ti fa credere che, a prescindere, la pasta ingrassa, la frutta fa venire il diabete, etc…
  • Fame del cuore: Il cibo può avere un effetto sulle nostre emozioni ma talvolta lo usiamo come unica strategia per risolvere uno stato emotivo fastidioso o una sensazione di vuoto. 

Concludendo

Quando senti bisogno di un cibo prova a fare attenzione all’emozione che percepisci e chiediti se quel cibo è quello che ti serve per stare meglio o se ci sono altre strade… parola di biologa nutrizionista!

Bibliografia

Kristeller J., Wolever R., Sheets V. (2013); Mindfulness-Based Eating Awareness Training (MB-EAT) for Binge Eating: A randomized clinical trial; Springer Science+Business Media; New York

Dr.ssa Francesca Simonella – Biologa Nutrizionista

www.alimentazionepersonalizzata.com

Mi presento, sono Francesca Simonella

Sono Francesca Simonella, Biologa Nutrizionista specializzata in strategie per promuovere e mantenere il cambiamento del comportamento alimentare in pazienti sani, malati e/o con esigenze particolari. Sono iscritta all’albo americano dei Registered Dietitian Nutritionist. Negli USA mi sono specializzata, ho seguito pazienti di ogni tipo come dietologo/dietista, fatto ricerca sul comportamento alimentare e insegnato un corso di nutrizione all’università. Sono attiva come International Affiliate of American Academy of Nutrition &Dietetics. 

Contatti

Telefono: 324 6023777
Email: info@alimentazionepersonalizzata.com
Indirizzo: Via Marco Volpe 10/D Udine
P.IVA 02911310304

Iscriviti all'e-magazine

Iscriviti per ricevere la mia rivista on-line: riceverai consigli e articoli utili sulla nutrizione.